Questo Corso è passato

LA PROGETTAZIONE INCLUSIVA NELLA PREVENZIONE INCENDI, IL RUOLO CHIAVE DELL’ARCHITETTO

38,00 (IVA incl.)

Il tema di una progettazione capace di soddisfare le reali esigenze delle persone anche nel campo della sicurezza antincendio è tutt’altro che nuovo. La normativa antincendio è sempre più indirizzata verso una dimensione inclusiva del progetto, spostando l’obiettivo oltre la mera applicazione delle indicazioni prescrittive, talvolta poco coerenti con una rappresentazione delle persone e delle loro specifiche necessità negli scenari di emergenza. Al progettista viene chiesto un contributo qualitativo nel considerare con attenzione questi aspetti nella direzione di una più alta qualità del costruito e a garanzia di una risposta adeguata delle persone, correttamente suggerita, guidata e resa attuabile dalle soluzioni progettuali.

Programma:

  • Premessa sull’importanza del ruolo di architetti nelle fasi di progettazione specifica degli aspetti sulla prevenzione incendi.
  • La sicurezza antincendio tra indicazioni normative, soluzioni prestazionali e inclusione: il contributo dell’architetto a partire dal progetto
  • Presentazione ufficio prevenzione incendi Bolzano, ruolo e funzioni
  • Responsabilità delle figure coinvolte – evoluzione normativa nazionale e specifica Provincia Autonoma di Bolzano
  • Domande

Relatori/relatrici | Referent*Innen:

  • Arch. Elisabetta Schiavone, Soluzioni Emergenti SRL
  • Arch. Stefano Zanut, Direttore Vice Dirigente del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, Commando provinciale di Pordenone
  • Arch. Elena Barazzuol, Ufficio Prevenzione incendi Provincia Autonoma di Bolzano
  • Ing. Arianna Villotti, Ufficio Prevenzione incendi Provincia Autonoma di Bolzano

Conduce | Moderation:
Arch. Luca Marchesoni, libero Professionista Studio Architettura Adami&Marchesoni

Lingua: Italiano (senza traduzioni)

Esaurito

Codice Evento: BZ55633 Categoria: